1386

Geoffrey Chaucer, The Canterbury Tales, 1386.

Dischevelee save his cappe he rood al bare.
Swiche glarynge yën hadde he as an hare.
A vernicle hadde he sowed upon his cappe.
His walet, biforn hym in his lappe,
Bretful of pardon, come from Rome al hoot.

Testo in italiano

VeronicaMap


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from clicart

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
www.clicart.it/giacomo/Displa...

Un gruppo di pellegrini si ritrova in una locanda fuori Londra prima di partire in pellegrinaggio verso Canterbury, per pregare sulla tomba di Thomas Becket. Nel Prologo vengono presentati i pellegrini in viaggio verso Canterbury per pregare sulla tomba di Thomas Becket, il Pardoner (l’indulgenziere) “aveva una bella veronica cucita al berretto, e il suo zaino era pieno di “perdoni” portati freschi freschi da Roma.