1578

1500

Sindone con Maria e Santi e angelo che regge sudario col Volto Santo, affresco, casa madre delle Oblate della Vergine Maria, via Sommeiller, Pinerolo, Piemonte, 1578.

Nel 1578, Emanuele Filiberto, trasferì la Sacra Sindone da Chambéry  a Torino per abbreviare il viaggio dell’Arcivescovo di Milano, Carlo Borromeo, che aveva fatto voto di andare a venerare il Sacro Lino. Il Lenzuolo giunse in città il 14 settembre di quell’anno, tra le salve dei cannoni, in un’atmosfera di grande solennità e vi rimase definitivamente. Il percorso è documentato da affreschi e quadri come questo di Pinerolo.