1736

1700

Giuseppe Maria Cantarelli, Via Crucis, 1736, calcografie, incisione, Pieve di San Cassiano, Macerata Feltria, Marche, Italia

Nella parte inferiore è posto il cartiglio con l’iscrizione, contenente il numero e l’argomento delle stazioni, nonché la quantità di passi che il fedele deve compiere procedendo dall’una all’altra, retaggio di una ben più antica consuetudine che intendeva riprodurre le misure delle distanze che a Gerusalemme intercorrevano tra una sosta e l’altra del cammino di Gesù

Fonte: provincia.pu.it