All posts filed under: 1900

1999

Looking back at these twenty years a certain clarity prevails. Midst the madness and the mayhem, it would seem I have been banging on one particular drum. I see that my artistic life has centered around an attempt to articulate the nature of an almost […]

1999

Una donna pietosa mi passa sul viso un panno umido. Mario Luzi, La Passione, Via Crucis al Colosseo, Garzanti, Milano, 1999, pag. 43. VeronicaMap Segnalato da Manu

1998

Véronique è un’opera rimasta inedita fino al 1955. La prima opera da cristiano, da cattolico che Péguy pubblica è il rifacimento di un lavoro che aveva scritto da socialista: Le mystère de la charité de Jeanne d’Arc. Péguy accenna che in quegli anni sta scrivendo […]

1998

Sesta Stazione Si diceva allora di uno schiavo che è “senza volto”, ed ecco che il più bello dei figli dell’uomo non è altro che uno schiavo torturato, che si vede tanto meno quanto più lo si tortura. Così lui si è identificato con tutti […]

1997

“What was it you called it again? “Vernicle.” “I was confusing it with the word ‘votive’ – knew it began with a Vee – like a votive mass or a votive candle. What does it mean?” “A vernicle is a pilgrim’s medal. Chaucer’s Pardoner had […]

1996

Fra i doni più apprezzati che la Vergine ricevette dai pastori, ci fu un panno di morbidissimo lino che Maria utilizzò immediatamente per avvolgere il corpicino del Bimbo. Chiese poi chi ne fosse il donatore e scoprì con sorpresa che si trattava di una bimba. […]

1994

Un giorno comparve da Miriam la bionda Veronica di Cana. Miriam non la vedeva da quasi tre anni, dall’epoca della trasformazione dell’acqua in vino, avvenuta il giorno delle sue nozze. L’aveva vista soltanto quell’orribile giorno del supplizio di Gesù. Ricordava che quando Gesù aveva lasciato […]

1993

The Veronica’s Veil Technique Certain that something’s happening but what? Press a convenient bit of cloth Against the nearest obvious manifestation. You should come away with a print in your hands Which will be useful later when they’re trying to put A name to it, […]

1987

“I feel Jesus wants ‘Veronicas’ for His priests.” L’amore per il sacerdozio e la consapevolezza delle molte difficoltà e della solitudine che i sacerdoti devono affrontare nel loro ministero, ispirò Madre Teresa ad iniziare, nel 1987, le Veroniche che intercedono (Veronica Intercessors) che consiste in una […]

1982

“.. stava sulla terrazza, accanto alla toga bianca, l’uomo, una corona di spini calcata sugli occhi, un cencio rosso sulle spalle, una canna fra i polsi legati. Della faccia, solo la bocca gonfia tra i capelli grondanti sangue..” “Il centurione”, 1921, in Morte di Adamo: […]

1982

Nacht und Träume è l’ultima opera teatrale scritta e diretta da Samuel Beckett, per l’emittente televisiva tedesca “Süddeutscher Rundfunk”. Non vi sono parole, solo il lied di Schubert Nacht und Träume (“notte e sogno”), tra i prediletti di Beckett. Personaggi: in basso a sinistra, un uomo che […]

1980

Já o encontraram. Levam-no dois guardas, para onde quer que nos voltemos não se vê outra coisa, levam-no da praça, à saída da porta do sector seis juntam-se mais dois, e agora parece mesmo de propósito, é tudo a subir, como se estivéssemos a ver […]

1980

Maria erscheint in der Frömmigkeit der Kirche gleichsam als das lebendige Veronika-Bild, als die Ikone Christi, die ihn in die Gegenwart des menschlichen Herzens einholt, sein Bild ins Schauen des Herzens übersetzt und so verstehbar macht. Joseph Ratzinger, Erwägungen zur Stellung von Mariologie und Marien-frömmigkeit […]

1980

La photographie a quelque chose à voir avec la résurrection: ne peut-on dire d’elle ce que disaient les Byzantins de l’image du Christ.. qu’elle n’était pas faite de main d’homme, acheïropoïetos? Roland Barthes, La Chambre claire. Note sur la photographie, Gallimard, Paris 1980, p. 129 […]

1978

LA REDENZIONE CERCA LA TUA FORMA PER ENTRARE NELL’INQUIETUDINE DI OGNI UOMO I. Veronica 1. Dentro di me si trasformano sempre i contenuti quotidiani sempre cercano la foce, come un fiume tratto in basso dal proprio peso – qua la terra passa sempre, restano i […]

1976

Sobre las superficies ciudadanas, las deshojadas hojas de los días, sobre los muros desollados, trazas signos carbones, números en llamas. Escritura indeleble del incendio, sus testamentos y sus proferías vueltos ya taciturnos resplandores. Encarnaciones, desencarnaciones: tu pintura es el lienzo de Verónica de ese Cristo […]

1970

“Do you know Greek, Luke? A pity! There is a wonderful Greek word, Archiropito. It is the perfect word for that image of Christ. Painted by no human hand. Painted by the angels. The day I became headmaster I bought three dozen copies of that […]

1969

Sul fondo passa la Veronica. MARIA Cos’ l’è capitat a quela dona… co la g’ha un mantin tüto insenguinat? Ohj bona dona… av set fada male? VERONICA No, miga mi… ma un de quei cundanat che – g’han metüo de soto a la crose, lo […]

1968

Così nel medioevo vi erano dei monaci che trascorrevano l’esistenza a dipingere il Volto Santo, sempre il medesimo volto, che in realtà poi non era mai del tutto identico. Ignazio Silone, L’avventura d’un povero cristiano, 1968 Segnalato da Manu

1967

Todas las tardes se sentaba junto al castaño, predicando en latín, pero José Arcadio Buendía se empecinó en no admitir vericuetos retóricos ni transmutaciones de chocolate, y exigió como única prueba el daguerrotipo de Dios. El padre Nicanor le llevó entonces medallas y estampitas y […]