terzo quarto XIV secolo

1300

ambrosiana2

Volusiano e la Veronica davanti a Tiberio. Milano, Biblioteca Ambrosiana, ms L58 Sup., Evangelica Historia, terzo quarto del XIV secolo, f. 66v

Provenienza: Lombardia

La più antica versione nota della leggenda della Veronica è quella di un manoscritto vaticano, intitolato Cura della salute di Tiberio Cesare Augusto e dannazione di Pilato, pubblicato da J. D. Manso (Miscellanea di Stefano Baluzio. Lucca(?) 1764. Tomo IV. Pag. 56), e deve essere della fine dell’8° secolo (cfr. Karl PearsonDie Fronica. Ein Beitrag zur Geschichte des Christusbildes im Mittelalter, 1887)

Il manoscritto dell’Ambrosiana dovrebbe avere come fonte più diretta la Legenda Aurea (1255-1266)  in latino con forme dialettali lombarde.

Il racconto inizia da f. 65r con l’ordine di Tiberio di avere un dipinto col volto di Cristo.