1554

1500

TritticoArgento

 

Ambito romano, lamina argentea del Trittico del S.S.Salvatore, 1554?,  Tivoli, RM, Duomo, Lazio, Italia.

IMG_1252

Dettaglio della base della lamina con sei confratelli inginocchiati in direzione del volto del Salvatore.

Secondo Silla Rosa De Angelis il Trittico avrebbe avuto precedentemente una copertura limitata al pannello centrale (eseguita forse nel 1234 per la consacrazione della Cappella ad opera di Gregorio IX ed in risposta alla copertura fatta eseguire da Innocenzo III sull’Acheropita) rivestendo il Cristo fino alla spalle (come nella lamina dell’Acheropita), successivamente con il finanziamento della Ricciardi furono fatti le lamine dei tre pannelli ed il catino; nel 1506, sempre secondo il S. Rosa De Angelis, sarebbero stati aggiunti l’alzato del catino e le statuine, realizzate dall’orafo di Giulio II, maestro Sante di Roma. L’ipotesi è stata confermata dall’ENEA che ha eseguito delle analisi sulle leghe.

Fonte dal sito Tibursuberbum http://www.tibursuperbum.it/ita/monumenti/cattedrale/TritticoSS.Salvatore3.htm

Scheda su BeWeB, http://www.beweb.chiesacattolica.it/benistorici/bene/6532511/