1572-1612

Hieronymus Wierix, Velo della Veronica con i simboli della Passione, incisione, carta, 1572-1612 ca., Antwerpen, Belgio. Biblioteca Nacional de España, Madrid.

Editore Philippe Galle.

Sotto il velo, la frase di Lucius Caelius Firmianus Sanctus Lactantius, Carmen de Passione Domini: «Respice me, me conde animo, me pectore serva» (“Guardami, custodiscimi nell’anima, serbami nel cuore”).

In basso è riportato: «Arma vides, mortem his, peccatum, demona vici. Haec animo memori sacra trophaea tene» («Vedi le armi, con queste ho vinto la morte, il peccato, i demoni. Conserva nell’anima queste vittorie divine»).

Una copia della stessa immagine è conservata nella Herzog August Bibliothek di Wolfenbüttel.

 


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from clicart

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
www.clicart.it/giacomo/Displa...