1605-1617

kapliczki_pa_dziernik_kalwaria_zebrz._207

Cappella di Santa Veronica, Kalwaria Zebrzydowska, 1605 – 1617, Polonia.

Il santuario di Kalwaria Zebrzydowska è situato in Polonia, presso la collina Żarek (527 m s.l.m.) e sulle pendici del Monte di Lanckorona, ad una distanza di circa 40 km a sud-ovest di Cracovia e di 15 km a est di Wadowice.

È costituito da una basilica in stile barocco dedicata alla Madonna degli Angeli, da un convento dei frati minori francescani (chiamati familiarmente in Polonia bernardini), e da una serie di cappelle in stile barocco e manierista collocate su uno spazio di sei chilometri, dedicate alla Passione di Gesù ed alla vita della Madonna. Gli inizi del santuario di Kalwaria Zebrzydowska risalgono al 1601, quando Mikołaj Zebrzydowski, voivoda di Cracovia, eresse sul monte Żarek (nel gruppo di Żar) una cappella dedicata alla Crocifissione del Signore, seguendo un modello in gesso della cappella di Santa Croce a Gerusalemme.

Le cappelle, che si sarebbero distinte per l’originalità delle soluzioni architettoniche, vennnero erette tra il 1605 e il 1617 nella sequenza successiva: Palazzo di Pilato, Sepolcro del Signore Gesù, Giardino degli Ulivi, Cattura di Gesù Cristo, Casa di Anna, Casa di Caifa, Palazzo di Erode, Sepolcro della Madre di Dio, Casa della Madre di Dio, Carico della Croce, Ascensione, Cenacolo, Cuore di Maria, Seconda Caduta (Portale Occidentale), San Raffaello, Eremo dei Cinque fratelli polacchi con la cappella della Santa Maria Maddalena.

Segnalata da Manu

 


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from clicart

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
www.clicart.it/giacomo/Displa...