1636

1600

Francisco de Zurbarán, Volto Santo, 1636, olio su tela, GMG Foundation Collection, Madrid, Spagna

Questa e una delle tante versioni versioni del Santo Volto. A prima vista questo Volto Santo sembra essere una ripetizione delle prime versioni. Tuttavia, un’attenta osservazione rivela molte differenze minime nella piega e la faccia del Salvatore. L’espressione di Cristo, qui rivela una incredibile mitezza e maestosità. Il confronto tra le opere rivela l’interesse dell’autore sul tema della sofferenza del Salvatore.

Si conoscono vari “Veli” di Zurbarán, alcuni datati 1631,a un altro datato 1635-1640, uno del 1658,