XVII

1600

01_Oblicze_Panskie

Twarz Boga (Volto di Dio), XVII, altare della Trasfigurazione, cappella della Passione, Chiesa francescana di San Stanislao, Kalisz, Polonia.

L’opera si ritiene possa essere di derivazione spagnola, ma sono stati sollecitati nuovi studi. Le cronache del convento francescano riportano che gli angeli sono stati aggiunti in epoca successiva e che la stessa immagine è stata trasferita nella attuale chiesa a metà del XVIII sec. dalla Chiesa dedicata al Santo Spirito.

Potrebbe esserci un legame tra l’icona e l’antica fondazione a Kalisz dell’ospedale e del monastero di Santo Spirito. Innocenzo III per valorizzare l’Ospedale di Santo Spirito da lui fondato in Roma istituì una stazione della processione della domenica dopo l’ottava dell’Epifania con la veronica.

In Polonia l’Ordine del Santo Spirito giunse da Vienna nella prima metà del XIII secolo, a Kalisz esisteva già un convento prima del 1282. Questo ebbe la sua massima espansione nel XV secolo, venne chiuso nel 1786 e demolito nel 1804. Secondo la regola venne fondato un ospedale e delle tre feste con processioni che si svolgevano durante l’anno una era coincidente con la festa della veronica, la domenica dopo l’ottava dell’Epifania.