1752-1761

1700

Beniamino Simoni, Gesù e la Veronica, VI stazione della Via Crucis, 1752-61, Santuario della Via Crucis, Cerveno (BS), Italia.

Foto Bresciaguide

La riscoperta di Beniamino Simoni si deve a Giovanni Testori: «Non so, infatti, dove mai il Simoni potesse trovare l’idea di quell’accumulo di teste e di “crape” che sporgon giù, come sassi e pietre, dal balcone dell’Incoronazione di spine, ovvero la curiosità animalesca di quanti si affacciano alle finestre della Flagellazione, se non proprio negli assistenti e nei popolani che stipano le zone alte dei cicli romaniniani di Bienno e di Breno..» (G. Testori, Beniamino Simoni a Cerveno, Grafo edizioni, Brescia 1976, p. 80).

Segnalata da Manu