1534

1500

polidoro.jpeg

Polidoro da Caravaggio, salita al Calvario, part., 1530-1546, olio su tavola (pala d’altare), Napoli, Museo di Capodimonte, Italia.

 

Polidoro da Caravaggio, a Roma durante il Sacco, fuggì dapprima a Napoli e poi in Sicilia. Secondo Chastel lo shock del saccheggio di Roma influenzò la sua opera successiva che si fece confusa e disordinata con il Volto sul sudario reso una quasi illeggibile macchia di sangue. 

Cfr.  André Chastel, Il sacco di Roma, Einaudi, 2010.