1612

1600

Giuseppe Salerno, Andata al Calvario, 1612, olio su tela, chiesa del SS. Salvatore, Gangi, Palermo, Sicilia

dettaglio che raffigura una suora con in mano il sudario, forse un omaggio del committente alle due sorelle gemelle Eulalia e Brigida di Diana che, secondo alcune fonti, erano state le fondatrici del convento di Monte Oliveto.

Quest’opera fa riferimento all’Andata al Calvario di Raffaello custodita al Prado di Madrid e prende anche il nome di “Spasimo di Sicilia”, in quanto fu commissionata fra il 1515 ed il 1571, per la chiesa di Santa Maria dello Spasimo di Palermo