fine XVII-inizio XVIII

Volto di Cristo, fine XVII-inizio XVIII, olio su tela, sacristia della chiesa parrocchiale di Maria Vergine Assunta, Grignasco (NO), Italia.

Iscrizione: VERA EFFIGIES S.N.I.C. AD REGEM ABAGARUM MISSA

L’opera di pittore piemontese o lombardo proviene dall’eredità di don Carlo Silano Tartagliotti. La cornice di legno di noce intagliata e dorata per la presenza di aggiunte sul retro sembra non essere l’originale.

Il dipinto che rimanda al Mandylion di re Abgar potrebbe essere stato realizzato in occasione della traslazione della Sindone nel Duomo di Torino (1694).  La presenza nel territorio diocesano di altre identiche immagini attesta la fortuna del modello iconografico: tre sono note a Varallo Sesia, due a Novara e un’altra a Suno di proprietà privata.

Il Volto di Cristo di Grignasco è stato restaurato nel 2010 da Fermo Dedominici in occasione della mostra “Gesù: il corpo, il volto nell’arte” a cura di Timothy Verdon, tenuta alla Venaria Reale, Torino.

 

 


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from clicart

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
www.clicart.it/giacomo/Displa...