2015

2000

[Veronica Polonskaja] non era certo in condizioni di recitare, è comprensibile, dopo aver visto Majakovskij che, steso in terra, “la fissava sforzandosi di sollevare la testa”  […] Avrebbe potuto, come la sua omonima di Gerusalemme, passare sul volto dell’uomo, “rosso, più rosso del solito”, un panno, un fazzoletto. Chiudergli “gli occhi ormai senza vita”. Ma lo spavento, lo choc…

serena vitaleSerena Vitale, Il defunto odiava i pettegolezzi, Adelphi, Milano 2015

Segnalato da Alessia