All posts filed under: 1200

fine XIII – inizio XIV secolo

Allegoria della Trinità con Volto Santo. New Haven, Yale University, Beinecke Rare Book and Manuscript Library, ms 404, Rothschild Canticles (florilegio di meditazioni e preghiere tratte dal Cantico dei Cantici e dal De Trinitate di Sant’Agostino), fine XIII – inizi XIV secolo, f. 94 Provenienza: Fiandre o […]

fine XIII – inizio XIV secolo

Allegoria della Trinità con Volto Santo. New Haven, Yale University, Beinecke Rare Book and Manuscript Library, ms 404, Rothschild Canticles (florilegio di meditazioni e preghiere tratte dal Cantico dei Cantici e dal De Trinitate di Sant’Agostino), fine XIII – inizi XIV secolo, f. 83 Provenienza: […]

1297

Bonifacio VIII, in una lettera del 21 gennaio 1297 diretta al rettore e ai frati di Santo Spirito, assicura che avrebbe elargito la consueta elemosina per l’ospedale anche se la presenza dei sovrani di Sicilia e d’Aragona e la grande moltitudine di fedeli lo avevano indotto a […]

1293-1294

XL. Dopo questa tribolazione avvenne, in quel tempo che molta gente va per vedere quella imagine benedetta la quale Gesù Cristo lasciò a noi per esempio della sua bellissima figura la quale vede la mia donna gloriosamente, che alquanti peregrini passavano per una via la […]

1291

  CAPITOLO X – DELLA VENERAZIONE DELL’IMMAGINE DI CRISTO Nella Domenica seconda dopo l’Epifania, in cui a Roma si espone alla venerazione dei fedeli l’immagine della faccia del Signore, mentre si cantava la messa Omnis terra, Metilde vide il Signore sopra un monte tutto fiorito, in […]

XIII secolo

Basilica di Santa Maria in Trastevere, Gesù e Maria in trono, sec. XII. Il mosaico nella conca dell’abside raffigura la Vergine e Cristo assisi sullo stesso trono (XII secolo), ornato, nella parte inferiore, da Storie della Vergine, sempre a mosaico, opera di Pietro Cavallini (1291). […]

1290

In una bolla del Papa Nicola IV dell’anno 1290 si legge: In quella stessa basilica concesse che fosse venerata in segno di immenso amore l’immagine del Suo preziosissimo Volto che la voce comune dei fedeli chiama Veronica. E in quella basilica collocò il corpo gloriosissimo […]

fine XIII sec

Volto di Cristo e Ufficio della Veronica, New York, Pierpont Morgan Library, ms 729, Salterio e Libro d’Ore di Iolanda di Soissons, fine XIII secolo, f. 15 Provenienza: Francia settentrionale (Amiens?) Nelle Ore di Jolanda di Soissons – contemporaneo al Legatus di Gertrude di Helfta […]

fine XIII secolo

Volto Santo. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, ms Plut XXV, Supplicationes variae, fine XIII secolo, f. 387v Provenienza: Italia centrale

1280-1290

Guarigione di Vespasiano. Paris, Biblithéque Nationale, ms Français 749, Storia del Santo Graal, 1280-1290, f. 6v Provenienza: Fiandre (Belgio)

1289

La devozione alla Veronica attribuita a Gertrude di Helfta (1256-1302) si trova nel testo Legatus divinae pietatis, basata su visioni e audizioni che cominciarono nel 1289. L’opera è basata sull’anno liturgico e, la festa del Volto Santo, che cade nella seconda domenica dopo l’Epifania, è nel […]

1289

Secondo il Liber notitiae sanctorum Mediolani a Milano esisteva un altare dedicato a Santa Veronica a San Pietro in Caminadella. San Pietro in caminadella si affacciava sull’attuale via Caminadella, all’incrocio con via Novati. Era una chiesa risalente, secondo la tradizione, al vescovo Mona (310 ca.) e attestata […]

1289

Goffredo da Bussero segnala nel Liber notitiae sanctorum Mediolani  una festa dedicata a santa Veronica e celebrata presso un altare situato nel monastero di Santa Maria d’Aurona a Milano. Il monastero di Santa Maria d’Aurona era un monastero femminile benedettino di probabile fondazione longobarda che occupava l’isolato tra […]

1289

Secondo il Liber notitiae sanctorum Mediolani a Milano esisteva un altare dedicato a Santa Veronica a Sant’Alessandro Maggiore. La chiesa di Sant’Alessandro Maggiore si trovava nell’attuale piazza Sant’Alessandro e pare insistesse sul luogo ove sorgeva il Pretorio e le carceri romane di Zebedia, dove, secondo la tradizione […]

1289

Goffredo da Bussero, Liber notitiae sanctorum Mediolani, fine xiii (prima del 1311). Il Liber notitiae sanctorum Mediolani attribuita al chierico milanese Goffredo da Bussero (1220-1289 ca.), fu probabilmente composta sul finire del secolo XIII. La datazione della redazione dell’opera permette di cogliere quanto si fosse affermato il culto […]

1289

Mandylion. Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, ms Marc. Gr. Z 402, La Cronaca di Michele Glykas, 1289, f. 208 Provenienza: Otranto

1280-85 ca

Paris, Bibliothéque Nationale, ms lat. 2688, Vangelo dell’infanzia di Cristo e storie dell’immagine di Edessa, 1280-85 ca, f. 70v, seconda metà XIII secolo. Provenienza: Italia centrale, probabilmente  Roma La redazione del racconto di re Abgar raccontata e splendidamente miniata nel manoscritto conservato alla Bibliothèque nationale de […]

1282

Mandylion tra due angeli. Mosca, Museo Storico Statale, ms Chludov 187, Synaxarion di Lobkow, 1282, f. 1 Provenienza: Novgorod

1280 ca

Scuola lombarda, Santa Veronica, affresco, 1280 ca. Chiesa di Santa Veronica, Hoé Superiore (Lecco), Italia. La chiesa è citata nel Liber notitiae sanctorum Mediolani di Goffredo da Bussero come una delle due chiese dedicate a santa Veronica.  Il minuscolo edificio a vano unico fu per secoli […]